Veronica chamaedrys [L.]

Veronica chamaedrys
(Plantaginaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

Veronica chamaedrys L. è una pianta appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae.

Etimologia

Il nome del genere Veronica deriva probabilmente dalla dedica del fiore a Santa Veronica protettrice della Francia.

Descrizione

Pianta comune, erbacea perenne, villosa, alta dai 10 ai 40 cm.; fusto eretto o ascendente con peli disposti su due linee; foglie inferiori brevemente picciolate, le superiore sessili (prive di picciolo) con lamina ovata, a margine grossamente dentato e ricco di peli; infiorescenza a grappolo (racemi) cilindrici allungati, da 2 opposti a 3-5, posti all'ascella delle foglie superiori, brattee setolose, calice con lacinie lanceolate, pelose; corolla blu-celeste intenso di diametro 1-1,5 cm, concava con 4 lobi diseguali, con venature scure, brevi, due stami.

Distribuzione e habitat

Fiorisce da maggio a giugno nelle radure boschive, in ambienti ricchi di sostanze azotate (nitrofili) infatti si trova in prevalenza in zone frequentate da animali al pascolo o presso gli stazzi.

Note

Bibliografia

Giovanni Galetti, Abruzzo in fiore, Edizioni Menabò - Cooperativa Majambiente - 2008

Altri progetti

  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Veronica chamaedrys
  • Wikispecies contiene informazioni su Veronica chamaedrys

Dove?

Famiglia(6)

WWW info

Confrontare

Continu di ricerca
Dimensione Forma Colore che vanno
Dimensione Forma Colore che vanno
1 Specie simili (LA):
Veronica persica [L.]
Germander speedwell
Gewone ereprijs
Gamander-Ehrenpreis
Véronique petit-chêne
Veronica chamaedrys [L.]
Veronica chamaedrys [L.]
Veronica chamaedrys [L.]
Вероника дубравная
石蚕叶婆婆纳




© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.