Lupino giallo

Lupinus luteus
Fabacee (Fabaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

Il lupino giallo (Lupinus luteus L.) è una pianta della famiglia Leguminosae.

Descrizione

Il suo nome viene dal greco e significa "sapore amaro" derivato proprio dal sapore che hanno i semi prima della cottura. Sono piante annuali e perenni i cui fiori si mostrano in svariati colori che danno vita a un eccellente colpo d'occhio. Più diffusamente si manifestano blu, porpora e più raramente bianchi o gialli. I lupinus luteus sono proprio quelli gialli. I frutti, commestibili, hanno un baccello ricoperto di peluria e contenente fino a sei semi di colore e grandezza assai variabile.

Distribuzione e habitat

Sono diffusi soprattutto in America, ma seppure in numero modesto, sono presenti anche nell'area mediterranea. In Australia sono considerati una specie invasiva. Crescono in presenza di climi caldi-temperati o addirittura tropicali laddove la coltivazione si trova in alta quota e non sopportano il freddo e in particolar modo le nevicate. Ricoprono un ruolo particolarmente importante nella floricoltura e nell'alimentazione del bestiame.

Viene seminato in autunno nelle regioni con clima temperato e in primavera in montagna.

Note

Altri progetti

  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Lupinus luteus
  • Wikispecies contiene informazioni su Lupinus luteus

Dove?

Famiglia(29)

WWW info


Continu di ricerca
Forma Forma Forma
Forma Forma Forma
0 Specie simili (LA):
Yellow lupin
Gele lupine
Gelbe Lupine
Lupin jaune
Lupino giallo
Altramuz amarillo
Tremoço-amarelo
Люпин жёлтый
黄羽扇豆




Scarica l'applicazione:

Informa i tuoi amici



Invia una e-mail
Informativa sulla Privacy
© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.