Sparto

Stipa tenacissima
Graminacee (Poaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

Lo sparto (Stipa tenacissima L.) noto anche come alfa, è una pianta appartenente alla famiglia delle Poaceae (o Graminacee) che cresce nelle regioni che si affacciano sulla parte occidentale del Mar Mediterraneo: Nordafrica dal Marocco alla Libia, ed Europa meridionale (Spagna e Portogallo). In particolare, l'alfa ricopre ampie zone degli altipiani dell'Algeria.

Descrizione e Usi

È una pianta erbacea perenne nota per la qualità delle sue fibre, che si prestano sia alla produzione di carta sia a quella di fibre e cordami in genere. L'uso dell'alfa per la produzione della carta ha avuto inizio in Inghilterra intorno agli anni 1857-1860 per iniziativa di Thomas Routledge. Per la verità il primo brevetto per l'uso delle fibre di alfa è del 19 novembre 1839 (British Patent nº 8273, a nome Miles Berry), tanto che l'alfa ebbe un suo posto nell'esposizione mondiale di Londra del 1851, ma lo sfruttamento sistematico per l'industria della carta risale indubbiamente a Thomas Routledge (British Patent del 31 luglio 1856), che l'utilizzò nelle sue cartiere di Eynsham (Oxfordshire).

Da allora questa fibra è stata molto usata in tutta Europa, mentre è assai più raro il suo uso nelle Americhe a causa del costo del trasporto. Per usi cartari viene normalmente associata ad un 5-10% di pasta di legno.

La varietà "spagnola" viene di solito considerata di migliore qualità, mentre quella di "Tripoli", di provenienza nordafricana, è di qualità inferiore. Le fibre sono relativamente corte rispetto alla lunghezza della pianta, ma questo non produce una quantità significativa di polvere. A causa della scarsa lunghezza delle fibre, la carta prodotta con alfa è meno robusta di quella ottenuta con altri mezzi, ma ha una maggiore resistenza al restringimento e alla tensione. Inoltre, la carta è piena e densa, e si presta molto bene all'inchiostratura. Ha anche ottime qualità di flessibilità.

Oltre che per gli usi cartari, questa pianta è utile anche per scopi ecologici, in quanto aiuta a combattere l'erosione dei suoli nelle regioni di steppe aride.

Il nome di alfa o sparto viene usato a volte anche in riferimento ad una pianta dalle caratteristiche simili, il Lygeum spartum, un'altra graminacea perenne, di minori dimensioni e meno folta, che viene spesso usata in combinazione con la Stipa tenacissima.

A Marsiglia, il piccolo porto di pescatori "Vallon des Auffes" deve il suo nome proprio alla denominazione volgare alfa (auffo in provenzale) della S. tenacissima: era infatti utilizzata tradizionalmente (a partire dal 1750 circa) per fabbricare cesti in vimini, cordami per le imbarcazioni, reti e fili da pesca.[1]

Etichettatura tessile

  • Sigla AL

Note

Bibliografia

  • (EN) Thomas Routledge, A Short Account of the Introduction of Esparto as a Paper-making Material, Thomas Reed & Co (1909)
  • (FR) Charnier, L'alfa des hauts plateaux (1873)
  • (FR) Bastide, L'alfa, végétation, exploitation, etc. (Oran 1877)
  • (FR) Jus, Histoire d'une botte d'alfa (1878)

Altri progetti

  • Wikizionario contiene il lemma di dizionario «alfa»
  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su alfa
  • Wikispecies contiene informazioni su alfa

Collegamenti esterni

  • (EN) Stipa tenacissima, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
  • (ES) Esparto en artesanía tradicional fina, su esparte.es.
  • (ES) Esparto, su esparto.es.

Dove?

Famiglia(2)

WWW info


Continu di ricerca
Dimensione Forma Colore che vanno
Dimensione Forma Colore che vanno
0 Specie simili (LA):
Esparto grass
Espartogras
Halfagras
Alfa
Sparto
Esparto
Esparto
Эспарто
Stipa tenacissima [L.]




Scarica l'applicazione:

Informa i tuoi amici



Invia una e-mail
Informativa sulla Privacy
© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.