Viperina piantaginea

Echium plantagineum
(Boraginaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

La viperina piantaginea (Echium plantagineum L., 1771) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Boraginacee, nativa dell'Europa meridionale e occidentale, del Nordafrica e dell'Asia sudoccidentale. Negli anni 1880, fu introdotta accidentalmente in Australia dove è diventata una pianta infestante, molto difficile da controllare.

Descrizione

Echium plantagineum è una pianta annuale a fioritura invernale che raggiunge i 20–60 cm di altezza.

Proprietà

Per l'elevata concentrazione di alcaloidi pirrolizidinici presenti nei germogli, è velenosa per gli animali da pascolo, in particolare per quelli dotati di un tratto digestivo semplice come i cavalli. Le tossine si accumulano nel fegato ed un eccessivo consumo può condurre gli animali alla morte.

Note

Altri progetti

  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Echium plantagineum
  • Wikispecies contiene informazioni su Echium plantagineum

Collegamenti esterni

  • (EN) purple viper’s bugloss, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.

Dove?

Famiglia(9)

WWW info

Confrontare

Continu di ricerca
Dimensione Forma Forma Colore che vanno
Dimensione Forma Forma Colore che vanno
1 Specie simili (LA):
Viperina azzurra
Purple viper's-bugloss
Echium plantagineum [L.]
Wegerichblättriger Natternkopf
Vipérine faux-plantain
Viperina piantaginea
Buglosa
Echium plantagineum [L.]
Синяк подорожниковый
车前叶蓝蓟




© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.