Senape bianca

Sinapis alba
Crocifere (Brassicaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

La senape bianca (Sinapis alba L., 1753) è una pianta annuale della famiglia Brassicaceae. Coltivata per i suoi semi, come foraggio e come sovescio per migliorare la fertilità dei terreni, è oggi diffusa in tutto il mondo, sebbene sia originaria probabilmente del bacino del Mediterraneo.

Descrizione

È una pianta annuale che cresce fino a un'altezza di 70 cm; le foglie sono pennate, simili a quelle della Sinapis arvensis. I fiori gialli della senape producono silique pelose, che contengono di solito una mezza dozzina di semi, con diametro di 1 - 1,5 mm, di colore variabile dal beige al giallo al marrone chiaro.

Utilizzo in cucina

I semi possono essere usati interi come sottaceto o tostati per condire pietanze. Quando sono macinati e mescolati con altri ingredienti, si produce una pasta o la nota salsa di senape.

I semi contengono sinalbina, un tioglicoside responsabile del loro sapore pungente. La senape gialla ha una piccola quantità di oli volatili e il gusto è più leggero di quello dei semi di senape nera.

In Grecia le foglie della pianta vengono consumate durante l'inverno, prima della fioritura primaverile; i greci le chiamano vrouva (βρούβα) o lapsana (λαψάνα).

Galleria d'immagini

Note

Altri progetti

  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Sinapis alba
  • Wikispecies contiene informazioni su Sinapis alba

Collegamenti esterni

  • http://www.maltawildplants.com/CRUC/Sinapis_alba.php Profilo di Sinapis alba
  • http://www.ips.it/scuola/concorso/bachelet/sinapis.htm

Dove?

Famiglia(11)

WWW info


Continu di ricerca
Dimensione Forma Colore che vanno
Dimensione Forma Colore che vanno
0 Specie simili (LA):
White mustard
Witte mosterd
Weißer Senf
Moutarde blanche
Senape bianca
Mostaza blanca
Mostarda-branca
Горчица белая
白芥




© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.