Olmaria

Filipendula ulmaria
Rosacee (Rosaceae)


(si applicano tutti i crediti e i diritti della fonte Wikipedia)

L'olmaria (Filipendula ulmaria (L.) Maxim., 1879) è una pianta erbacea della famiglia delle Rosaceae, diffusa in Eurasia.

Descrizione

Pianta erbacea pelosa con rizoma e fusto eretto venato di rosso (circa 1 metro). Presenta foglie sessili, grandi. Fiori riuniti in infiorescenze ombrelliformi. La droga si ricava dalle sommità fiorite e dal rizoma.

Distribuzione e habitat

Comune in Europa escluse le coste del Mediterraneo.

Usi

La Filipendula ulmaria (nota anche come Spiraea olmaria) ha proprietà antinfiammatorie, diuretiche, antispasmodiche, antireumatiche, depurative, astringenti. Viene utilizzata per alleviare i dolori reumatici, ma anche negli stati febbrili e influenzali, contro le cefalee e in odontoiatria. L'attività antinfiammatoria della pianta è dovuta ai derivati salicilici ed ai flavonoidi.

Voci correlate

  • Rimedi fitoterapici

Altri progetti

  • Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Filipendula ulmaria
  • Wikispecies contiene informazioni su Filipendula ulmaria

Collegamenti esterni

  • http://www.caigua.it/olmaria.htm

Dove?

Famiglia(24)

WWW info


Continu di ricerca
Dimensione Forma Forma Colore che vanno
Dimensione Forma Forma Colore che vanno
0 Specie simili (LA):
Meadowsweet
Moerasspirea
Mädesüß
Reine-des-prés
Olmaria
Ulmaria
ilipendula ulmaria [L.]
Таволга вязолистная
旋果蚊子草




© Copyright Nature-Guide The Netherlands 2020 da RikenMon se non diversamente specificato.